Carlo Magini

From Wikipedia, the free encyclopedia
Jump to: navigation, search
Still life

Carlo Magini (1720–1806) was an Italian painter of the late-Baroque period. He was born in Fano. He painted still lifes in a style reminiscent of Spanish bodegón paintings.

Partial anthology[edit]

  • Natura morta: zuppiera, tegame, uova e bottiglia [1]
  • Natura morta con cipolle, pomodori, bottiglia e candela, particolar, private collection
  • Natura morta con finocchio, canovaccio, testa di vitello e mele Forlì Civic Art Gallery
  • Natura morta con costolette d'agnello su tagliere, piatto di salsicce, cavolo e prosciutto appeso Forlì Civic Art Gallery
  • Natura morta con cipolle, lonza e lettere
  • Natura morta di cucina con vasellame, mortaio e altro
  • Nature morte à la tête de veau, oil on canvas, 76 × 101 cm, Musée des beaux-arts de Strasbourg
  • Portrait of Pier Luigi Lanzi (1742)
  • Several important collections held today at the "Fondation Cassa di Risparmio" in Fano:
    • Natura morta con due zucche, cipolle, coltello e pentolino di rame
    • Natura morta con tavola imbandita, frittata e pane
    • Natura morta con vasetto bombé, limone, ostriche, pane e zucca
    • Natura morta con pane, bottiglia di vino e piatto con affettato
    • Natura morta con aglio, piatto con trancio di carne e grembiale
    • Ritratto del conte Giovan Gastone Marcolini,
    • Ritratto della contessa Silvia Coccapani Marcolini
    • Ritratto dell'abate Antonio Modesto Gasparoli

Notes[edit]

References[edit]

  • Franco Battistelli, La Quadreria della Fondazione Cassa di Risparmio di Fano, stampa Grapho 5, Fano, 1999, p. 46

External links[edit]