Ferdinando Camon

From Wikipedia, the free encyclopedia
Jump to: navigation, search

Ferdinando Camon (born in Montagnana 1935) is a contemporary Italian writer.[1] He is married to a journalist and has two sons: Alessandro Camon, a film producer/writer who lives in Los Angeles, and Alberto, who teaches criminal procedure and lives in Bologna. He has contributed to a number of Italian and foreign daily newspapers, including La Stampa, l'Unità, Avvenire, Le Monde and La Nación.

Perhaps Camon's best known work in English is his trilogy of fictional memoirs consisting of The Fifth Estate (Il Quinto Stato), Life Everlasting (La Vita Eterna), and Memorial (Un altare per la madre).

Works[edit]

  • Il Quinto Stato, Garzanti, 1970
  • La Vita Eterna, Garzanti, 1972
  • Liberare l'animale, Garzanti, 1973
  • Occidente, Garzanti, 1975
  • Storia di Sirio, Garzanti, 1984
  • Un altare per la madre, Garzanti, 1978
  • La malattia chiamata uomo, Garzanti, 1981
  • La donna dei fili, Garzanti, 1986
  • Il canto delle balene, Garzanti, 1989
  • Il Super-Baby, Rizzoli, 1991
  • Mai visti sole e luna, Garzanti, 1994
  • La Terra è di tutti, Garzanti, 1996
  • Dal silenzio delle campagne, Garzanti, 1998
  • Conversazione con Primo Levi
  • La cavallina, la ragazza e il diavolo, Garzanti, 2004

Awards[edit]

  • Premio Luigi Russo (Il Quinto Stato)
  • Premio Città di Prato (La vita eterna)
  • Premio Viareggio di poesia (Liberare l'animale)
  • Premio Strega (Un altare per la madre)
  • Premio Giornalista del mese (al tempo di Occidente)
  • Premio Selezione Campiello (La donna dei fili)
  • Premio Selezione Campiello (Il canto delle balene)
  • Premio Elsa Morante (Il Super-Baby)
  • Premio Stazzema Alla Resistenza (Mai visti sole e luna)
  • Premio Pen Club (Mai visti sole e luna)
  • Premio Città di Bologna (Dal silenzio delle campagne)
  • Premio Giovanni Verga (La cavallina, la ragazza e il diavolo)

References[edit]

  1. ^ Marcus, James (22 December 1985). "IN SHORT: FICTION". The New York Times. p. 18. Retrieved 18 June 2011.